comune di milano, intesa sanpaolo, corriere della sera

Domenica 21 | 19:00

GAM Main Stage

Piano Center

Paolo Alderighi e Stephanie Trick
"Rag-Time...Blues-Time"

genere: ragtime, boogie-woogie

PROGRAMMA

Nel centenario della prima storica incisione discografica di musica jazz e della scomparsa del padre del ragtime, Scott Joplin, i pianisti Paolo Alderighi e Stephanie Trick presentano il loro progetto a quattro mani dedicato alla musica jazz delle origini. In questo recital alterneranno brani provenienti da due importanti tradizioni musicali americane di inizio Novecento: il ragtime e il blues (nella sua variante pianistica del boogie woogie). Musica essenzialmente pianistica e scritta e musica principalmente vocale e tramandata per via orale, il ragtime e il blues rappresentano due ingredienti molto diversi ma ugualmente importanti per la nascita del jazz.

BIO

Paolo Alderighi e Stephanie Trick si sono conosciuti nel 2008 al festival pianistico di Boswil (Svizzera) e nel 2010 hanno iniziato a collaborare ad un progetto a quattro mani dedicato al jazz classico, proponendo arrangiamenti originali di brani della Swing Era, ragtime, blues e stride piano. In seguito alla pubblicazione del loro primo CD insieme, Two for One (2012), sono stati invitati a vari jazz festival in America, Europa e Giappone. Il secondo album insieme, Sentimental Journey (2014), dimostra l’impegno nella formula del quattro mani su una tastiera, molto utilizzata nella musica classica ma alquanto rara nel jazz. Hanno recentemente pubblicato due nuovi lavori discografici, Double Trio Live (2015) e Double Trio Always (2016), con il classico organico del trio jazz (pianoforte, contrabbasso e batteria) ma con due pianisti invece che uno. Si sono esibiti in molti festival tra cui il San Diego Jazz Festival, il Sacramento Music Festival, il Dixieland Jazz Festival di Monterey, il West Coast Ragtime Festival di Sacramento, il Kobe Jazz Street Festival in Giappone, il Jazz & Blues Festival di Edimburgo, il Jazz Festival di Dresda, il London Jazz Festival e il London Steinway Festival, il Jazz Festival di Ascona in Svizzera, il Bohém Ragtime & Jazz Festival di Kecskemét, Ungheria; hanno suonato al Teatro Dal Verme di Milano, al Jazzland di Vienna, al Jazz Bistro di Toronto e in molti altri jazz club.

Paolo Alderighi è nato a Milano, si è diplomato in pianoforte al Conservatorio di Milano nel 2000 e laureato all’Università Bocconi in Economia per le arti, la cultura e la comunicazione nel 2005. Si è esibito in tutta l'Europa, negli Stati Uniti, in Asia, Australia e Africa, collaborando con i migliori musicisti di jazz classico.

Stephanie Trick, nata a San Francisco e cresciuta a St. Louis, è considerata la “rising star” dello stride piano. Si è laureata in Musica all’Università di Chicago ed è invitata ai principali festival di ragtime, boogie woogie e swing negli Stati Uniti e in Europa.

Domenica
21


19:00


GAM Main Stage

Piano Center, Via Palestro 16

Da un'idea di Andreas Kern