Sabato 26 | 11:00
Maria Grazia Bellocchio

prenota

genere: classica, contemporanea

Autori: P. I. Tchaikovsky, D. D. Sostakovic, F. Schubert, D. Scarlatti, G. Kurtág, J. S. Bach

PROGRAMMA

György Kurtág:                                                                                                  
da Játékok
Perpetuum mobile (objet trouvé)
…eine Blume für Ulrike Schuster…
Play with Infinity
Pen Drawing, Valediction to Erzsébet Schaár
Fifths (3) a) b)
Fancifully (quiet talk with the devil)
Hommage à Domenico Scarlatti

Domenico Scarlatti:
Sonata in D minor, K 3 2

György Kurtág:                                                                                                  
da Játékok
Bells for Margit Mándy
Bell-fanfare for Sándor Veress
Flowers we are…
Grassblades in memory of Klára Martyn
Hommage à Borsody László (Harmonica)
Hommage à Schubert

Franz Schubert:  
Hungarian Melody, D.817

György Kurtág:                                                                                                  
da Játékok
In memoriam György Szoltsányi
Shadow-play (3)
Hommage à Ránki György
Waltz (Hommage à Shostakovich)

Dmitri Shostakovich:                                                                                          
21 Prelude No. 10 in C-Sharp Minor, Op. 34 2

György Kurtág:                                                                                                  
da Játékok
In dark days – for Ferenc Farkas
Hommage à Berény i Ferenc 70
Ligatura for Ligeti
Hommage à Tchaikovsky

PëtrIl ' ič Čajkovskij:
The Season, Op.37b – October: Autumn Song

György Kurtág:
da Játékok
Antiphony in f - sharp
Obstinate A flat
Doina
Fanfare to Judit Maros’ wedding
Les Adieux (in Janáčeks Manier)
Leoš Janáček: On an overgrown path, No. 5 “They chattered like swallows”

György Kurtág:
da Játékok
Second strictly personal letter to András Szöllösy on his 85th birthday
Reticent Question
Waltz
Claudia – Litaneien …
Ligatura x
Hommage à J. S. B.

Johann Sebastian Bach:  
French Suite No.1 in D Minor, BWV 812 – Sarabande

György Kurtág:                                                                                                
da Játékok
Ligatura y

_______________________________________________________________

I concerti presso il Piano Center Diurno sono organizzati in slot, questo vuol dire che potrai prenotare per un gruppo di concerti per volta e non per ogni singolo concerto. 

Questo slot è composto dai concerti di Andrea Rebaudengo e di Maria Grazia Bellocchio. Ingresso unico ore 09.00.
_______________________________________________________________

Maria Grazia Bellocchio
Maria Grazia Bellocchio ha compiuto gli studi musicali al Conservatorio G. Verdi di Milano con Antonio Beltrami e Chiaralberta Pastorelli, proseguendoli alla Hochschule di Berna con Karl Engel e a Milano con Franco Gei. Nelle sue prime apparizioni in pubblico ha eseguito il concerto di Scriabin con l’Orchestra della RAI di Milano, il primo concerto di Beethoven con l’Orchestra del Conservatorio di Milano e l’Orchestra Sinfonica Siciliana, e Les Noces di Strawinsky al Teatro Comunale di Bologna. Successivamente, sempre in veste di solista, ha suonato con l’Orchestra da camera di Pesaro, Milano Classica, Scottish Chamber Orchestra, Orchestra Toscanini di Parma, Orchestra da Camera di Padova e Orchestra Sinfonica G. Verdi di Milano. E’ stata invitata a far parte dell’Orchestra Schleswig Holstein Music Festival diretta da Leonard Bernstein. Suona regolarmente per le maggiori istituzioni concertistiche italiane e straniere. Come camerista ha suonato con Salvatore Accardo, Rocco Filippini, Bruno Giuranna, Franco Petracchi, Sergio Azzolini e molti altri. Suona stabilmente in duo pianistico con Stefania Redaelli. Nel 2011, in occasione delle celebrazioni per il Centocinquantenario dell’unità d’Italia, ha ideato il progetto “Viaggio in Italia – Nuovo canzoniere popolare – 20 canzoni popolari trascritte da 20 compositori”, eseguito in prima assoluta al Maggio Musicale Fiorentino e replicato al festival Mito, Musica Insieme di Bologna e in diverse altre città italiane. Il suo repertorio spazia da Bach ai giovani compositori contemporanei. Collabora stabilmente con Divertimento Ensemble diretto da Sandro Gorli regolarmente presente nei maggiori festival ed entrati nel 2012 a far parte del network europeo Ulysses, che riunisce 13 tra le maggiori istituzioni europee dedite a promuovere e diffondere la musica contemporanea. Ha inciso CD per Ricordi e Stradivarius con opere di Bruno Maderna, Sandro Gorli, Franco Donatoni, Stefano Gervasoni, Federico Gardella, Stefano Bulfon, Marco Momi, Claudio Ambrosini e Ivan Fedele. E’ docente di pianoforte al Conservatorio “G. Donizetti” di Bergamo. Tiene regolarmente masterclass di pianoforte e di musica da camera per diverse istituzioni italiane. Collabora con Salvatore Accardo nell’ambito dei corsi per strumento ad arco organizzati dall’Accademia Walter Stauffer di Cremona. Nel 2012 ha ideato il progetto Call for Young Performers all'interno di IDEA, l'accademia di Divertimento Ensemble: un corso monografico dedicato alla letteratura contemporanea per pianoforte. Il corso nei diversi anni ha affrontato la produzione di K. Stockhausen, G. Kurtág, L. Berio, M. Kagel, G. Ligeti, S. Gervasoni e A. Solbiati.

Condividi:

GAM Piano Giardino

via Marina

Attenzione! L'ingresso al concerto è subordinato al rispetto delle normative per l'emergenza sanitaria in atto: l’utilizzo di DPI (mascherine) conformi alla normativa, il rispetto della distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro e l'uso di igenizzante per le mani.

Let's keep in touch

for any further information drop us a lineinfo@pianocitymilano.it

Subscribe our newsletter

If you would like to keep informed
of all our activities, subscribe our newsletter: