Domenica 27 | 18:00
Gloria Campaner

prenota

"24 Preludi di Chopin"

genere: classica

Autori: F. Chopin

PROGRAMMA

Gloria Campaner eseguirà il suo disco interamente dedicato ai 24 Preludi di Chopin, in uscita il 18 giugno e registrato nei Paesi Baschi francesi, a pochi chilometri tra l'altro dal paese natale di Ravel. Il luogo di registrazione rimanda in qualche modo anche ai Preludi di Chopin poiché composti tra Parigi e Maiorca.

La visione della pianista è molto personale, li ha immaginati come un viaggio: "Un viaggio nel respiro del mondo, nell’emotività umana, nell’animo di Chopin: che in un solo gesto, finito, “ha scritto l’infinito” (George Sand). Una serie compiuta di 24 composizioni sospese, incomplete, interrotte, orfane. Preludi. Preludi a cosa? Non c’è una Suite ad ospitarli, non una Fuga a difenderli o uno Sviluppo a farli crescere. Lasciati soli nelle mani di chi li ha scritti, di chi ha il privilegio di suonarli e di chi li fa vivere ascoltandoli. Così in questo disco vorrei provare a suonarvi quel viaggio".

 

_______________________________________________________________

I concerti presso il Piano Center Diurno sono organizzati in slot, questo vuol dire che potrai prenotare per un gruppo di concerti per volta e non per ogni singolo concerto. 

Questo slot è composto dai concerti di Gloria Campaner e di Frida Bollani MagoniIngresso unico ore 17.00.
_______________________________________________________________

Gloria Campaner
La pianista veneziana Gloria Campaner a soli 5 anni consegue la prima di oltre venti vittorie in concorsi quali International Ibla Grand Prize 2009, II Concorso Internazionale Paderewski di Los Angeles 2010 (Medaglia d'Argento) e Borletti Buitoni Trust 2014 (prima pianista italiana ad ottenere questo premio). Tra gli altri riconoscimenti ottenuti quello di Ambasciatore Europeo della Cultura (2010-2011), il Premio alla Cultura dalla Fondazione Pro Europa di Friburgo (2011) e l'invito al Quirinale dall'allora Presidente della Repubblica Italiana Giorgio Napolitano per la Giornata Internazionale della Donna (2012). Dal 2018 Gloria Campaner è Direttore artistico dell'Associazione Musicale “V. Bellini” di Messina e insegna alla Nelson Mandela University di Port Elizabeth in Sudafrica. Nel 2017 e nel 2019 è artista in residenza al Festival di Marlboro (Vermont) della pianista Mitsuko Uchida. Si esibisce presso realtà italiane quali Accademia Nazionale di Santa Cecilia, Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai, Festival MITO SettembreMusica, Festival di Brescia e Bergamo, Società dei Concerti di Milano, Concerti del Quirinale di Radio3 e all'estero suona alla Carnegie Hall di New York, Disney Hall di Los Angeles, Kioi Hall di Tokyo, NCPA di Pechino, Salle Cortot di Parigi, Cadogan Hall di Londra. Gloria Campaner è particolarmente apprezzata anche per la sua versatilità, che l'ha portata a sperimentare nuovi linguaggi attraverso progetti eclettici e inediti di interazione tra la musica classica e l'elettronica, la danza contemporanea, il jazz, le arti visive e la produzione musicale di oggi. Ha inoltre ideato “C# / See Sharp”, un laboratorio di creatività musicale dedicato ai giovani talenti delle arti e dello spettacolo. Da anni si dedica con passione a progetti benefici e umanitari, portando la musica classica in luoghi come le favelas brasiliane, le townships sudafricane e del Myanmar. Tra gli impegni più recenti i 24 Preludi di Chopin per la Società del Quartetto di Milano e per gli Amici della Musica di Palermo, l'inaugurazione del Trasimeno Music Festival con la pianista Angela Hewitt, una tournée in India, la partecipazione al festival Trame sonore di Mantova con il Quartetto di Cremona, il debutto all'Arena di Verona per il Festival della Bellezza e al Teatro Comunale di Ferrara per un progetto dedicato a Beethoven insieme allo scrittore Alessandro Baricco, e ancora un progetto tra musica e letteratura per Lingotto Musica a Torino, l'inaugurazione della stagione dell'Orchestra di Padova e del Veneto e il ciclo beethoveniano “Immortali amate” con il Concerto “Imperatore” (trasmesso su Rai5). Dopo “Piano Poems” (EMI 2013) ha pubblicato per Warner Classics il CD/DVD del Concerto n.2 di Rachmaninov con l'Orchestra Rai diretta da Juraj Valčuha (2017) e il disco “Home” dedicato a Schumann con la Filarmonica della Fenice diretta da John Axelrod (2018). Nel giugno 2021 esce, ancora per Warner Classics, il suo disco dedicato ai 24 Preludi di Chopin. Il 18 giugno esce il nuovo disco della pianista per Warner Classics dedicato ai 24 Preludi che eseguirà anche a Piano City Milano 2021.

Condividi:

GAM Main Stage

via Marina

Attenzione! L'ingresso al concerto è subordinato al rispetto delle normative per l'emergenza sanitaria in atto: l’utilizzo di DPI (mascherine) conformi alla normativa, il rispetto della distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro e l'uso di igenizzante per le mani.

Let's keep in touch

for any further information drop us a lineinfo@pianocitymilano.it

Subscribe our newsletter

If you would like to keep informed
of all our activities, subscribe our newsletter: